×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 703

PROGETTO DI FORMAZIONE
NEL CENTRO CENACOLO DOMENICANO DI Kavaje
ALBANIA

Per i ragazzi dai 6 ai 15 anni e mamme

Titolo del progetto: Prevenzione

Località: kavaje- Fllake-

Responsabile: sr Flavia Camboni, Assistente sociale

Descrizione del progetto
Il corso è volto alla promozione dei ragazzi e delle mamme nel campo educativo e sanitario.

Obiettivo:  
acquisire la capacità di preservare  la propria salute e salvaguardare l’ambiente in cui vivono.

Metodologia e piano d’azione
occorre puntare sui giovani per avere un miglioramento e un cambiamento di mentalità per il futuro.

Il corso avrà la durata di un anno con 12 incontri suddivisi per due centri: Kavaje, Fllake.
(6 incontri per ogni centro)
Le spiegazioni saranno rese più chiare con la proiezione di immagini e accompagnate da dimostrazioni e da esercitazioni protiche.

Temi da trattare:

Igiene: avere cura di se stessi e dell’ambiente
Educazione Alimentare: quali danni alla salute possono derivare da una alimentazione non corretta. (mamme e ragazzi)
Prevenzione degli incidenti domestici. ecc…

Responsabile del progetto: sr Flavia Camboni.

Risorse: Locali messi a disposizione dalle suore del Cenacolo Domenicano e dalla  scuola di Fllake.

Indicatori: Relazione del personale docente su ogni incontro

K2_LEARN_MORE

progetto ed chapasCentro Educativo Nostra Signora della Speranza
Chapas, Nuova Santa Rosa Guatemala (C.A.)

 

 

 

 

CARO BENEFATTORE:

          Sono una suora del Cenacolo Domenicano, da trent'anni in Guatemala Centro America, impegnata, con la comunità, nell' educazione dei giovani. Abbiamo un Centro educativo con 320 alunni tra scuola media e scuola superiore. Alla comunità è annesso un convitto per ragazze che vivono in situazioni difficili, come disintegrazione familiare, violenza, droga, abbandono a causa della migrazione.

Per il mantenimento delle giovani, alcune famigli pagano come possono, in denaro, o più facilmente con generi di prima necessità. Tutto è dono della Provvidenza di Dio che si manifesta nei piccoli gesti di carità offerti da persone sensibili ai problemi sociali.

          Nel Centro Educativo, la maggior parte degli alunni paga una quota mensile, per 10 mesi, che appena è sufficiente per pagare parte del personale docente e amministrativo che lì lavora.

Ogni anno si accolgono tra 40/50 studenti  poveri per i quali si cerca di mantenerli agli studi con borse di studio; un progetto che per il quale si cercano benefattori.

Fare la carità,diceva la nostra Fondatrice, costa sangue e lacrime e tutto per educare alla vita e donare un futuro migliore. E’ un' opera squisita di carità attraverso la quale si fa concreto l' Amore di Dio per la persona.   

Per completare la formazione accademica, annualmente organizziamo giornate formative per approfondire il valore della vita,formare l' autostima, vivere esperienze spirituale. Per questo invitiamo persone qualificate per terapie di gruppo o interventi personali. Gli incontri, quest’ anno ne abbiamo programmati 7, i costi sono di 4,500 Euro.

          A volti ci chiediamo come possiamo fare del bene, questa potrebbe essere un' occasione: un corso per 30 studenti costa 430 Euro.”Dare la verità(diceva Ermelinda Rigon, nostra Fondatrice)è cosa grande, è come dar da bere a chi ha sete e da mangiare a chi ha fame”. Papa Francesco ci invita in quest’ anno della Misericordia a praticarle, con tutto il cuore. Educare oggi è una sfida e noi la vogliamo accogliere.

         Fin d’ora ringrazio per averti preso il tempo di leggere questo mio messaggio, io accompagno con la preghiera la tua decisione, Il Signore ti ricompensi grandemente.


View the embedded image gallery online at:
https://www.cenacolodomenicano.org/progetti#sigProId8dbc9b519d

K2_LEARN_MORE
  • image-slide-1
  • image-slide-2
  • image-slide-3

Fare la carità, diceva la nostra Madre Fondatrice Ermelinda Rigon, costa sangue e lacrime e tutto per educare alla vita e donare un futuro migliore. E’ un’opera squisita di carità attraverso la quale si fa concreto l’Amore di Dio per la persona.

Quali progetti della missione si possono sostenere?

  1. Le adozioni a distanza: L’obbiettivo è aiutare i bambini che non hanno la possibilità economica e sostenere il loro studio e mandarle a scuola. L’aiuto può essere inviato ogni sei mesi oppure ogni anno.

  2. Materiale didattico: Dare ai bambini e ragazzi della missione strumenti per il personale lavoro scolastico . Alcune famiglie non hanno la possibilità di comprare il necessario al bambino o ragazzo per mandarlo a studiare. Nella missione c’è bisogno di tutto.

  3. Borsa di studio: aiutare un giovane o una giovane nello studio perché arrivi a ottenere un diploma.

  4. Progetto preventivo nel campo educativo e sanitario.

ALTRO… leggere i progetti in corso.


 L'Adozione Missionaria a Distanza (A.M.D.) è un modo nuovo e mirato di aiuto ai paesi in via di sviluppo, in particolare dell'Albania, del Guatemala e del Honduras, terre in cui operano le missionarie del Cenacolo Domenicano.

 

L'A.M.D. non propone l'adozione di un bambino o bambina nel senso vero del termine, ma ha lo scopo di aiutare, nei loro stessi paesi di origine, i bambini bisognosi perché abbiano la possibilità di frequentare la scuola in preparazione al loro avvenire.

Diceva Paolo VI che: "il progresso è il nuovo nome della pace".

I bambini rimangono a casa con i loro genitori, ma potranno crescere ed istruirsi, nutrendo così la speranza di un futuro migliore. Non è un'utopia. Con poco, noi che abbiamo molto, possiamo contribuire ad alleviare le necessità dei nostri fratelli più sfortunati di noi.

Ogni genitore adottivo riceverà la fotografia, il nome ed il cognome del bambino adottato e potrà mettersi a contatto con la famiglia tramite le missionarie.

L'adozione a distanza vuole colmare almeno in minima parte la grande piaga del mondo moderno: lo sfruttamento dell'infanzia.

Se desideri adottare un bambino per favorire la sua educazione e formazione, mettiti in contatto con:

  • Albania
  • Guatemala
  • Honduras

Adozione a distanza

Per qualunque informazione per le adozione a distanza, contattare l’incaricata a Roma.

sr. Marina: cell. 3483013683
Tel. 06-9487662 Roma

Banca Prossima
C/C intestato a: Cenacolo Domenicano Congregazione Religiosa Insegnanti
Via Oberdan 21, 00077 Montecompatri (Roma)

IBAN IT85 HO33 5901 6001 0000 0018 734
Piazza Paolo Ferrari 10- 20121 Milano
C/C 51193001
Intestato a: Congregazione Suore Religiose Insegnanti
Cenacolo Domenicano Casa San Giuseppe - Via Oberdan 21, 00077 Montecompatri (Roma)

DONAZIONI

Per fare una donazione alla missione, per una borsa di studio per i giovani, per fare studiare un bambino, per l’accoglienza-emigrazione, per aiuto dei progetti,  per aiuto alla missione per il bene dei bisognosi …

Guatemala Santa Rosa:

sr. Silvia Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

BANCO INDUSTRIAL 7° Avenida 5 -10, Zona 4 Ciudad  (Guatemala) C. A.
Nombre de la cuenta: CENACULO DOMINICANO numero de cuenta: 144 -33-26413

BANCA PROSSIMA: IBAN IT85H33 5901 6001 0000 0018734 Piazza Paolo Ferrari 10 – 20121 Milano
Intestato a: Cenacolo Domenicano Congregazione Religiosa Insegnanti. Via Oberdan, 21
00077 Montecompatri(RM)

Albania

progetto sr. Flavia Camboni:   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Adozioni a distanza: Suor  Maria Modica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Guatemala San Cristobal

sr. Raffaella Stecco:
Telefono: 0050224784940

Honduras

Sr. Sandra Maradiaga: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Telefono: 0050425650629

K2_LEARN_MORE

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica l'accettazione dell'utilizzo dei cookie.